Cranio Suisse - Associazione Svizzera per la Terapia Craniosacrale

Indicazioni

Quando può essere di aiuto una terapia craniosacrale?
Indicata per:
  • Riabilitazione dopo una malattia o un incidente
  • Trauma distorsivo della colonna cervicale (fam. colpo di frusta), cadute, distorsioni
  • Riequilibrio dell’apparato motorio, di organi, del sistema linfatico, del sistema ormonale, del sistema nervoso centrale e vegetativo
  • Disturbi del sonno, stati di spossatezza, depressione
  • Disturbi da stress, sindrome di Burnout
  • Disturbi del sistema immunitario
  • Disturbi mestruali
  • Iperattività nei bambini, disturbi di concentrazione, difficoltà d’apprendimento
  • Ritardi di sviluppo nei bambini (per ulteriori tematiche specifiche dei bambini vedere il prospetto “trattamenti per bebé e bambini”)
  • Supporto durante periodi difficili della vita
  • Accompagnamento in gravidanza e durante il parto

Di sostegno per pazienti in cura medica
  • Stati di dolore cronico
  • Difficoltà digestive
  • Mal di testa, emicranie
  • Sinusite, tinnitus (I: acufene)
  • Problemi ortopedici
  • Malattie della colonna vertebrale, dei muscoli e delle articolazioni
  • Problemi maxillofacciali
  • Asma, allergie, malattie della pelle
  • Patologie cerebrali e del midollo spinale
  • Disturbi psicosomatici

Per chiarimenti o per eventuali domande, riguardo a indicazioni e possibilità di applicazione della terapia craniosacrale, consigliamo di rivolgersi direttamente ad una terapista di sua scelta.

Una lista completa di terapiste si trova al sito.
Stampare